Ad Hannover Messe la protagonista è l’industria

Definita da leader come barak Obama e Angela Merkel il più importante appuntamento per l’industria, Hannover Messe 2017 si presenta come piattaforma internazionale di industry 4.0.

All’hotel Park Hyatt di Milano è stata presentata questa mattina alla stampa la prossima Hannover Messe.

Marc Siemberg, Senior Vice President Hannover Messe (nella foto) ha spiegato:  “L’industria integrata detta il trend della produzione del futuro. Per poter rimanere competitivi, e accrescere la loro efficienza, flessibilità e produttività,
i produttori devono investire nella digitalizzazione”.

Gli espositori della HANNOVER MESSE 2016 hanno presentato circa 400 applicazioni pratiche di Industria 4.0. All’insegna dello slogan “Integrated Industry – Creating Value” la HANNOVER MESSE 2017 farà luce invece su trend quali Cobot (robot collaborativi), Digital Twin (gemelli digitali), efficienza energetica, manutenzione predittiva, materiali intelligenti e rivestimenti.

Siemering ha poi aggiunto: “La digitalizzazione non crea valore solo sotto forma di macchine e impianti migliori. Apre anche nuovi settori di business e accresce la produttività e la soddisfazione dei dipendenti. Alla HANNOVER MESSE 2017 gli espositori dimostreranno inoltre come dalla Integrated Industry possono essere avvantaggiate anche aziende dalle risorse modeste”.

 

Inoltre Siemering si è detto molto contento della scelta della Polonia come Paese Partner di questa edizione: “È il momento perfetto per la presenza della Polonia. L’industria polacca si impone in numerosi settori per le sue innovazioni e per la sua crescita e richiama l’interesse di aziende e investitori di tutto il mondo. La HANNOVER MESSE è pertanto il luogo migliore per puntare i riflettori sui punti di forza dell’economia polacca e per rafforzare le relazioni economiche con il Paese – anche per la Germania”.

L’edizione 2017 che si svolgerà dal 24 al 28 aprile ad Hannover accoglierà 6.500 espositori e oltre 200.000 visitatori.

I principali temi espositivi saranno tecnologia di produzione e tecnologia energetica e verranno trattati spaziando da innovativi robot industriali a software di controllo dei processi produttivi, a tecnologie del futuro per la produzione e la distribuzione di energia.

Articoli correlati

ROBOTICS AWARD 2018 annunciati i finalisti
MEWATEX, il panno eco-friendly
Cresce l’industria italiana delle pompe