HERMLE pad 2 stand J39

Il nuovo centro di lavorazione a 5 assi Hermle C250 completa la gamma di prodotti Hermle nel segmento inferiore e viene incontro alle esigenze dei clienti che richiedono compattezza, precisione e durevolezza. Il tutto riunito in un perfetto centro di lavorazione a 5 assi destinato alla lavorazione di componenti fino a 300 kg.

Le corse di lavoro di 600-550-450 mm negli assi X-Y-Z offrono i migliori presupposti per una lavorazione a 5 assi simultanei / su 5 lati con rapidi fino a 35 m/min e accelerazioni di 6 m/s2.

La tavola roto-basculante CN Ø 320 mm, provvista di un azionamento tramite vite senza fine nell’asse C, offre un campo di basculamento di +/- 115°, consentendo così anche sottosquadri complessi. Nella versione a 3 assi, la tavola portapezzo fissa offre una superficie di staffaggio di 800 x 616 mm ed è in grado di accogliere pezzi fino a 1100 kg.

Per quanto concerne il mandrino è possibile optare tra un 15000 giri/min attacco SK40 oppure 18000 giri/min attacco HSK-A63. Anche la protezione anticollisione brevettata di Hermle per mandrini fino a 18000 giri/min è stata nuovamente integrata.

Il magazzino utensili è in grado di alloggiare 30 utensili con possibilità di ampliamento con moduli da ulteriori 50 o 88 posti.

Related Posts

Luca Manuelli nominato nuovo Presidente del Cluster Fabbrica Intelligente
A Mecspe 2019 prende vita la digitalizzazione della macchina utensile secondo Siemens
Video – FMB presenta Athena 34A