Il successo mondiale del sistema di visione Mantis

 

Quando nel 1994 fu prodotto Mantis, nessuno immaginava che la tecnologia brevettata del visore stereo avrebbe ottenuto questo successo e questa popolarità. La sua incomparabile ergonomia ha fornito ad ingegneri e tecnici il confort che richiedevano mentre conducevano le loro ispezioni, insieme ad un’alta precisione e produttività.

Inizialmente Mantis venne usato principalmente nel settore elettronico, per ispezionare le saldature e la qualità dei componenti. Il vantaggio di avere un visore, al posto di una testa con i classici oculari, ha accresciuto la sua popolarità anche in altri settori, grazie alla riduzione della fatica durante l’ispezione visiva.

Oggi il Mantis è utilizzato in tutti i settori dove è richiesta l’ispezione ottica manuale, come nell’ ingegneria di precisione, nella plastica, nell’ oreficeria, e nei settori aerospaziale, medicale, tessile e farmaceutico.

Oltre all’incomparabile ergonomia, Mantis offre ingrandimenti fino a 20x ed è quindi ideale per l’ispezione e il rework, rendendo semplice, con l’ampia distanza di lavoro, la manipolazione dei componenti e dei campioni. Mantis è disponibile con un’ampia gamma di configurazioni e accessori, inclusa la versione con telecamera. Mantis è quindi ideale per chiunque voglia fare ispezioni ottiche.