Ottime prospettive per Lamiera 2019

In forte crescita l’adesione delle imprese a LAMIERA, la manifestazione internazionale dedicata all’industria delle macchine utensili per la deformazione della lamiera e delle tecnologie innovative legate al comparto, in scena a fieramilano Rho, dal 15 al 18 maggio 2019. 

A cinque mesi dall’evento, sono infatti 283 le imprese che hanno già confermato la propria partecipazione alla manifestazione.

La superficie opzionata ad oggi è pari al 50% in più rispetto alla metratura opzionata nel dicembre 2016 per l’edizione precedente ed è già pari alla metratura finale di LAMIERA 2016, l’ultima edizione bolognese, a dimostrazione di come il passaggio a Milano abbia permesso alla fiera di ingrandirsi e strutturarsi.

L’elenco delle imprese che hanno già aderito, disponibile sul sito lamiera.net, riserva non poche novità: se si considera il numero degli espositori diretti, ad oggi, il 20% degli iscritti è costituito da imprese alla prima partecipazione a LAMIERA o che ritornano dopo svariate edizioni. 

“Quello che ci aspettiamo – ha dichiarato Alfredo Mariotti, direttore della manifestazione – è di superare il risultato già molto positivo del 2017, facendo crescere ulteriormente l’evento espositivo. Per fare questo prosegue il lavoro sui settori tradizionali, che rappresentano il cuore della mostra e che sembrano molto ben predisposti anche perché, la domanda italiana di macchine utensili viaggia ancora su livelli decisamente elevati e si confermerà, nel 2019, sui livelli del 2018, considerato anno dei record per il comparto”.

“D’altra parte – ha aggiunto Alfredo Mariotti – proseguirà il lavoro sulle nuove aree di innovazione dedicate a robotica, IoT e consulenza, mondi che hanno un impatto e una diffusione sempre più profonda nelle fabbriche manifatturiere”.

In linea con la grande trasformazione che interessa l’intera industria mondiale, LAMIERA presenterà l’offerta di tecnologie per la fabbrica integrata, proponendo il meglio della produzione internazionale di macchine stand alone e di impianti complessi e completando l’esposizione con un’ampia panoramica su sistemi di automazione, robotica (ROBOT PLANET), tecnologie legate al mondo digitale (FABBRICAFUTURA) e consulenza (BOX CONSULTING).

Macchine, impianti, attrezzature per la lavorazione di lamiere, tubi, profilati, fili, carpenteria metallica, presse, stampi, saldatura, trattamenti e finitura, subfornitura tecnica, fastener sono alcune delle tecnologie “tradizionali” in mostra. Ad esse si aggiungerà l’ampia e variegata offerta di robot, automazione, tecnologie abilitanti e consulting. Con una scelta così ampia LAMIERA è realmente il luogo dove le idee prendono forma, parafrasando lo slogan scelto per l’edizione 2019.

Promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, e organizzata da CEU-CENTRO ESPOSIZIONI UCIMU, LAMIERA affiancherà all’esposizione di settore numerose iniziative di approfondimento e intrattenimento.

Nel 2017, le imprese presenti furono 480, il 25% in più rispetto all’edizione 2016, per una superficie espositiva occupata di 40.000 metri quadrati. La manifestazione registrò 23.579 visite pari al 15% in più rispetto a quelle registrate l’anno prima.

Unico appuntamento espositivo in Italia dedicato al comparto, LAMIERA richiama visitatori di tutti i principali settori utilizzatori che qui trovano risposta a tutte le esigenze, da quelle più semplici a quelle più complesse.

L’unicità dell’evento e le numerose iniziative a corollario rendono la manifestazione appuntamento imprescindibile per le imprese del settore: per i grandi costruttori italiani e esteri di macchine, robot e automazione, per le PMI specializzate nelle soluzioni supercustomizzate, per i contoterzisti, per gli specialisti di accessori e tecnologie ausiliarie ma anche per i player del mondo digitale e della consulenza, la cui presenza cresce all’interno del settore.

L’ampia offerta in mostra non sarà l’unico motivo di richiamo per i visitatori. LAMIERA proporrà, infatti, la speciale iniziativa LAMIALAMIERA, un calendario di incontri di approfondimento a cura di espositori e organizzatori che accompagnerà la manifestazione per l’intera sua durata. Organizzati per tematiche, gli incontri di 20 minuti ciascuno, saranno ospitati in uno speciale spazio allestito in forma di arena convegni all’interno di uno dei padiglioni espositivi.

“L’idea – ha concluso Alfredo Mariotti – è quella di offrire agli espositori, a titolo completamente gratuito, un’occasione ulteriore di promozione fuori dal proprio stand. Ma l’intento è anche quello di proporre ai visitatori momenti di approfondimento tecnico-culturale che possano valorizzare ancor di più la loro presenza in fiera”.

 

Informazioni aggiornate disponibili in lamiera.net.

Related Posts

Hannover Messe 2019: l’uomo e la macchina al centro
Ordini di macchine utensili – 2018 stabile
EuroBLECH 2018 – lavorazione della lamiera digitalizzata