Premio Orientagiovani a Sandvik

A Sandvik il premio Orientagiovani di Confindustria.

Sandvik Italia ha ricevuto il Premio Orientagiovani, che giunto alla sua 11^ edizione, si svolge a livello nazionale in base a candidature aziendali pervenute a Confindustria da tutte le Associazioni territoriali che compongono il sistema associativo italiano.

Il premio, intitolato “L’impresa per i Giovani”, è stato conferito a Sandvik al teatro Strehler di Milano (nella foto Giuliana Massimino, Country Communications Manager Sandvik Italia ritira il premio consegnato dal Presidente di Assolombarda, Gianfelice Rocca), con la seguente motivazione:

“per l’innovazione dell’approccio al sistema educativo; per aver promosso un nuovo paradigma dell’avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro esplorando percorsi formativi in grado di aprire sbocchi occupazionali per i giovani in linea con le esigenze delle aziende”.

Sono due le attività con cui Sandvik Italia ha concorso al premio:

  • la costante collaborazione con le scuole Salesiane, per la formazione tecnica di studenti e docenti su tutto il territorio nazionale; le borse di studio annuali; l’aggiornamento continuo delle dispense tecniche;
  • l’ormai consolidata collaborazione con il Politecnico di Milano, che porta ogni anno oltre 400 studenti di Ingegneria Meccanica e Gestionale presso la sede milanese dell’azienda, per studiare la formazione e il controllo del truciolo, e l’economia delle lavorazioni meccaniche.

Sul palco, a raccontare storie di successo di collaborazioni scuola-impresa, anche altre illustri aziende, quali Dallara, SAP e Microsoft. A tutte, Giorgio Squinzi, Presidente Confindustria ha voluto sottolineare: “Oggi più che mai in Italia occorre credere nelle persone, e in particolare nei giovani, più che in qualsiasi altra risorsa, al fine di ritornare a crescere dal punto di vista sociale, civile e economico”.

Da Assolombarda sono giunti a Sandvik i complimenti dell’Area Formazione e Capitale Umano: “Siamo felicissimi di questo verdetto, e ci congratuliamo per l’impegno della vostra azienda nella collaborazione con le scuole. Alla luce delle tante e preziose iniziative che realizzate col sistema scolastico, siete un eccellente esempio di impresa orientativa”.

Con questo importante riconoscimento, Sandvik Italia è da oggi inserita nell’albo Confindustria delle imprese-amiche della scuola.

Il Gruppo Sandvik produce utensili da taglio, fabbrica acciai e leghe speciali e macchine e attrezzature per l’industria estrattiva. E’ presente in tutto il mondo con diverse società e marchi. Sandvik ha oltre 47.000 dipendenti, vendite in oltre 150 Paesi e un fatturato globale di 10 miliardi di Euro. Sandvik è quotata alla Borsa di Stoccolma dal 1901.

In Italia, dove è presente dal 1950, il Gruppo Sandvik fattura complessivamente quasi 350 milioni di euro e impiega oltre 600 persone.

Related Posts

Il nuovo Sandvik CoroBore® 825 antivibrante ottimizza sicurezza e produttività
EMO 2019 – anticipazioni da Sandvik Coromant
Amaplast – tiene il mercato interno, cala invece l’export