Tex Computer ha sviluppato questo potente PAC (Programmable Automation Controller) per favorire la gestione della nuova generazione di macchine interconnesse che creano sistemi cyberfisici come descritto nel piano industriale Industria 4.0.

Oltre a soddisfare ampiamente i 5 requisiti fondamentali richiesti per ottenere l’Iper ed il Super Ammortamento previsti dagli incentivi governativi, il PowerD consente di implementare agevolmente le principali tecnologie abilitanti previste in tale piano che sono:

  • Connettere le tecnologie per la produzione a quelle relative all’informazione e alla comunicazione
  • Riunire i dati del Cliente ai dati della macchina
  • Implementare le comunicazioni da macchina a macchina
  • Gestire autonomamente la produzione in modo flessibile, efficiente ed in grado di far risparmiare risorse

Il Power D, non essendo basato su tecnologia PC, è inattaccabile dai virus informatici e offre ampie garanzie di sicurezza operativa senza alcun costo aggiuntivo; grazie alla sua potenza di calcolo può gestire in real time multitasking le funzionalità di PLC, di HMI e di Motion Controller/CNC.