Octopus è un sistema di presa a depressione di facile impiego.

Le macchine industriali sono progettate per adattarsi a nuove forme, materiali e a cicli di produzione sempre più rapidi, e anche nella presa degli oggetti è importante la flessibilità.

Il vantaggio di Octopus sta proprio qui, perché è in grado di manipolare oggetti diversi, che richiederebbero di norma un cambio formato. L’Octopus lavora anche quando la superficie di contatto occupa solo il 5% del piano aspirante.

Tutti i sistemi Octopus sono realizzati con materiali di qualità: alluminio anodizzato per lo scatolato; un filtro in rete microfine di facile pulizia sull’aspirazione, in acciaio inox, e un’ampia scelta di componenti, accessori e piani aspiranti.

Nel catalogo sono disponibili teste di presa di materiali e forme diverse, facilmente commutabili.

Vuototecnica propone inoltre teste di presa realizzate con stampante 3D, per singoli pezzi. Una novità che permette una personalizzazione del prodotto ancora più spinta, insieme al cliente. Le teste sono costruite in ABS, e sono anche più leggere e resistenti. Assecondano la forma dell’oggetto, fino ad avvolgerlo.

La nuova serie di ventose a soffietto

La nuove ventose a soffietto sono ideali per la manipolazione di scatole di cartone, ma possono essere altrettanto efficaci in altri settori.

La loro particolarità è che compensano l’altezza di presa e garantiscono tenuta e stabilità. Il labbro della ventosa ha delle canalizzazioni d’aspirazione, per adattarsi all’oggetto.

È possibile scegliere mescole, supporti e accessori in base alle esigenze applicative e di fissaggio sull’automatismo.