Andrea Bianchi

Andrea Bianchi, laureato in ingegneria elettronica, è Amministratore Delegato di HEIDENHAIN ITALIANA dal 2002. In precedenza aveva maturato una solida esperienza in General Electric in particolare nel settore dei sistemi e servizi per l’automazione, fino ad assumere la responsabilità della business unit. Completa la sua formazione professionale, la direzione della divisione apparecchi per l’illuminazione per Philips.

Consigliere dell’Associazione dal 2007, è membro della Giunta Esecutiva dal 2011. Succede a Luciano Mascherpa, al vertice di ASCOMUT per dieci anni, che rimane nel Consiglio in qualità di Proboviro.

“Il perdurare della attuale fase critica determina un oggettivo stato di difficoltà per le imprese, soprattutto per quelle che operano principalmente sul mercato interno, – afferma il nuovo Presidente – e, di conseguenza, si riflette anche sulla vita delle associazioni imprenditoriali. Mio obiettivo primario è il rafforzamento dell’immagine e del ruolo di Ascomut quale voce autorevole del settore, catalizzando le energie messe a disposizione dagli associati al fine di sviluppare ulteriormente le loro potenzialità, nella continuità di quanto fatto dal mio predecessore”.

ASCOMUT è l’Associazione nazionale per le imprese che operano nell’importazione o distribuzione in Italia di macchine utensili, di utensileria, di attrezzature da officina, ausiliari e accessori, di strumenti di misura e di prodotti chimici per la produzione e la manutenzione.

Fondata nel 1945, ASCOMUT aderisce a CONFCOMMERCIO, la più grande confederazione imprenditoriale italiana che rappresenta le piccole, medie e grandi imprese del terziario (distribuzione e servizi) sull’intero territorio nazionale.