Cafro: 60 anni di innovazione per il cliente

Compiere 60 anni e continuare nell’innovazione: il 2015 di Cafro è l’anno in cui le novità più recenti sono diventate la premessa per ulteriori sfide.

Dalla nuova grafica corporate passando per la comunicazione web e social, per arrivare alla nuova documentazione e a perfezionare il servizio ai clienti con la nuova Stocklist.

La Fiera internazionale EMO Milano 2015 sarà l’incontro in cui presentare la nuova comunicazione istituzionale e tecnica di Cafro. È stato un lungo percorso di riflessione ed elaborazione che ha portato a molteplici risultati: il restyling del logo, il nuovo sito web e l’ingresso sui social media, un nuovissimo packaging che evidenzia la personalizzazione dei prodotti, tra i maggiori punti di forza di Cafro.

L’innovazione di Cafro passa attraverso la comunicazione digitale, con un nuovo sito web (www.cafro.com) e inaugura la sua presenza sui social media, da Facebook a Twitter, da LinkedIn a Google+, per aprire una nuova comunicazione con i clienti e consolidare online la fiducia guadagnata in 60 anni di lavoro.

Dai nuovi media alla nuova documentazione: nell’ottica di velocizzare e semplificare i rapporti con i clienti, abbiamo ripensato i nostri materiali di comunicazione. Il principale risultato è il rinnovamento del nostro catalogo che diventa personalizzabile con schede tecniche per le applicazioni di interesse.

Coerente con la sua storica attenzione alle esigenze del cliente, Cafro ha migliorato anche la Stocklist pubblicando la versione 2015: una selezione di prodotti innovativi è sempre pronta a magazzino, in un’ottica di semplificazione degli ordini, della personalizzazione della domanda, dell’accelerazione dei tempi di lavoro e della riduzione dei tempi di consegna.

Il 2015 non sarà solo la celebrazione di 60 anni di impegno della famiglia Mancina, della nuova generazione al timone dell’azienda e di tutti i lavoratori di Cafro. Sarà un nuovo punto di inizio per raggiungere insieme nuovi traguardi – sempre con Competenza, Assistenza, Flessibilità, Ripetibilità e Organizzazione. In una sola parola: Cafro.

Pad. 14 – Stand H01

Related Posts

Cafro va oltre l’impresa
Intervista a Roberto Mancina di Cafro