Fornitore Offresi dall’11 al 13 febbraio

A febbraio ritorna Fornitore Offresi, il Salone delle lavorazioni meccaniche d’eccellenza.

Lariofiere, in collaborazione con L@riodesk Informazioni, API Lecco, CDO Lecco, CNA Como e Lecco, Confartigianato Imprese Lecco, Confcommercio Lecco e Confindustria Lecco, con la partnership del Politecnico di Milano Polo Regionale di Lecco e CNR – IENI, inaugura per l’ottavo anno consecutivo Fornitore Offresi, la mostra promossa dalla Camera di Commercio di Lecco e dal Distretto Metalmeccanico Lecchese dove le migliori imprese a livello regionale e italiano della subfornitura metalmeccanica mettono a disposizione il proprio know-how alle aziende di settore che necessitano di soluzioni efficienti, puntuali e su misura.

Il salone, caratterizzato da una qualità espositiva di prim’ordine, vede protagoniste le aziende della filiera metalmeccanica operanti in conto terzi affiancate da imprese di elettronica, elettromeccanica, meccatronica, robotica e automazione industriale. L’insieme delle realtà proposte, tutte società di livello ben conosciute nel panorama di settore, attira anche quest’anno numerosi buyer italiani e stranieri attivi nel campo dell’arredamento, dell’illuminazione, del design, degli elettrodomestici, dell’automotive, dell’elettromedicale e del packaging, oltre che nello stesso reparto meccanico, a partire da officine e produttori di componentistica elettrica e meccanica fino a costruttori di impiantistica, macchinari e attrezzature industriali.

Il successo del Salone nel valorizzare e promuovere le competenze dei propri espositori è facilmente verificabile dai numeri: sono state 7.000 le presenze alla scorsa edizione, a conferma di quel trend di crescita che si è andato via via sviluppando negli scorsi anni. Nonostante le flessioni dei mercati, le difficoltà del settore artigianale e dei metalli e la concorrenza agguerrita dei colleghi stranieri, Fornitore Offresi ha visto incrementare la propria offerta qualitativa di anno in anno. Un segno chiaro dell’importanza, reale e percepita, che la promozione riveste anche per il comparto metalmeccanico rivolto ad un’utenza Business.

Durante i tre giorni di Metal Disctrict le oltre 300 realtà aziendali iscritte trovano un contesto adatto allo sviluppo di nuove relazioni e sinergie, gettando le basi per future collaborazioni tra attività diverse ma complementari a beneficio di tutte le parti coinvolte. La creazione di reti e network lavorativi si fa sempre più importante in un mondo dove prosperano le aziende medio-grandi mentre le piccole perdono terreno e fette di mercato crescenti; esperienze di condivisione orizzontale si palesano come una delle possibili soluzioni.

La proposta espositiva di Fornitore Offresi mette in vetrina tutta la Penisola, con un focus particolare sulla Regione che ne ha visti i natali: il 78% delle aziende partecipanti ha sede in Lombardia, ma un buon 10% si muove dal Piemonte, un 6,5% dall’Emilia Romagna e un 4% dal Veneto. Il restante 1,5% si divide tra Marche, Trentino Alto Adige e Toscana, includendo anche le presenze estere dalla vicina Svizzera e dal Regno Unito.

A livello lombardo le presenze sono distribuite in maniera più omogenea; la Provincia di Lecco detiene ancora il primato con il 25%, ma numerosi sono anche gli interventi da Monza Brianza (22.5%) e Milano (19%), seguiti immediatamente da Bergamo (11.5%) e Como (11%). Le altre province della regione si dividono il restante 10%.

Related Posts

Fornitore Offresi – aperte le iscrizione per l’edizione 2020
L’Ammonitore Gennaio/febbraio 2019
Fornitore Offresi IX edizione