Il Giappone Paese Partner di CeBIT 2017

Con oltre 100 espositori il Giappone avrà un ruolo da protagonista a CeBIT 2017.

Il Giappone è uno dei principali player per  l’alta tecnologia, investe miliardi in ricerca e sviluppo e quest’anno ha anche portato a casa il premio Nobel per la medicina con Yoshinori Ohsumi. Nazione protagonista di innovazione e pioniera nel campo della tecnologia, della scienza e della digitalizzazione, nel marzo del 2017 sarà protagonista ad Hannover  come Paese Partner Ufficiale per CeBIT .

eng   Per approfondire

Nel 2017 il tema conduttore di CeBIT era stato: “d!conomy: join – create – succeed”. Con questo slogan gli organizzatori volevano descrivere un processo in atto, interpellando così ogni responsabile decisionale, ma anche ogni azienda – indipendentemente dalla sua appartenenza settoriale – in ogni singola fase della trasformazione digitale.  Secondo uno studio della società tedesca di consulenza strategica Roland-Berger, nel 2015 solo un’azienda su due aveva preso in esame le implicazioni della digitalizzazione per il proprio modello di business e circa due terzi delle aziende interpellate avevano ammesso di avere una bassa preparazione digitale. Il tema “d!conomy: join – create – succeed” vuole sottolineare la natura universale dei vantaggi offerti dalla digitalizzazione, vantaggi che possono essere condivisi da industria, amministrazione pubblica, politica e società.

Con la scelta del Giappone per CeBIT 2017 questo percorso si andrà a consolidare ulteriormente.

 

 

Related Posts

Fernando Gironi – Nuovo Condirettore Generale Pneumax
interroll
Interroll ha un Nuovo Vice Presidente
Productronica2019 – giovani e startup