Automazione, la figura dell’ingegnere

La figura dell’ingegnere nell’automazione al centro del primo incontro organizzato da ANIPLA.

ANIPLA organizza il I° incontro dal titolo “Automazione: la figura professionale dell’ingegnere” che si terrà  il 7 aprile prossimo alle 14.30 nella  Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa, Aula Magna Ulisse Dini.

ANIPLA (Associazione Nazionale Italiana Per L’Automazione, http://www.anipla.it/ ) si propone di promuovere e divulgare la conoscenza, lo studio e l’applicazione dell’automazione industriale in tutti i suoi aspetti scientifici, tecnologici, economici e sociali. In quest’ambito da numerosi anni ha attivato incontri tra gli studenti delle Facoltà di Ingegneria di alcune Università Italiane, Istituti Tecnici o Professionali e le aziende leader dell’automazione industriale. Nonostante il diffondersi di informazioni e il potenziarsi dei mezzi di comunicazione, può accadere che alcuni studenti laureandi e ingegneri neolaureati, malgrado abbiano seguito un curriculum di studi orientato alle problematiche proprie dell’Automazione, siano in difficoltà a effettuare la scelta lavorativa appropriata e non prendano in considerazione la possibilità di un inserimento in aziende operanti in questi campi. D’altra parte, la scarsa conoscenza che il mondo produttivo ha a volte della preparazione impartita dalle Università in queste discipline, specialmente in relazione alla nuova articolazione degli studi universitari, può portare ad un’inefficiente valorizzazione delle potenzialità dei giovani ingegneri specializzati o anche alla ricerca di neolaureati da assumere in un insieme di persone dotate di assai minori competenze specifiche. Le aziende che operano nel mercato dell’automazione richiedono competenze e figure professionali provenienti dal settore dell’Ingegneria industriale e dell’Informazione. Per contribuire a superare questi inconvenienti, l’ANIPLA, che da anni promuove i contatti tra studenti e aziende operanti nel settore dell’Automazione, organizza questo evento tra aziende e studenti interessati a una carriera professionale nell’Automazione. L’incontro, aperto a tutti gli studenti e neolaureati, è rivolto in particolare agli allievi dei corsi di Laurea e Laurea Specialistica/Magistrale in Ingegneria Elettronica, Gestionale, Informatica, Meccanica e Telecomunicazioni. Per favorire una partecipazione attiva, dopo le presentazioni delle Aziende intervenute, l’incontro prevede ampio spazio per un dibattito con gli studenti.

Partecipano all‘incontro le seguenti aziende: Beckhoff Automation, Pilz Italia, Rittal, Schneider Electric, Tetra Pak Packaging Solutions, Wittenstein.

Maurizio Mangiarotti, Global Process Automation and Execution systems Director – Johnson & Johnson, porterà  un’esperienza sull’automazione industriale applicata nell’industria con la memoria “Conoscenza diretta e visione globale in ambito internazionale”.

Related Posts

Adattarsi agli eventi e prepararsi alla ripartenza
Coronavirus -Il messaggio del Dr. Mori e di Mr. Thönes di DMG MORI
Cobot e umani, spazio per tutti