Industrie Lyon 2017

Nel 2017 Lione celebra l’industria. INDUSTRIE Lyon dal 4 al 7 aprile 2017 accoglierà 900 espositori. Tutte le filiere industriali saranno rappresentate su una superficie totale di 50.000 mq ripartiti su 3 padiglioni espositivi. I 22.000 visitatori attesi potranno scoprire tutte le soluzioni legate alla produzione industriale, dall’assemblaggio alle macchine utensili e alla metrologia. Grazie ad un ricco programma di eventi collaterali e all’offerta degli espositori particolarmente rappresentativa, INDUSTRIE Lyon delineerà l’industria del futuro.

INDUSTRIE Lyon aprirà il prossimo 4 aprile, qualche settimana prima del primo turno delle elezioni presidenziali. Il tema del rinnovamento industriale dovrebbe essere al centro del dibattito della campagna politica. Una dinamica di cui saprà approfittare questo appuntamento irrinunciabile di tutte le filiere industriali. I visitatori potranno scoprire tra le corsie del salone una vera industria in funzione: ci saranno macchine al lavoro su numerosi stand per mostrare, in diretta, tutta la vasta offerta. Gli espositori proporranno ai visitatori un panorama completo delle soluzioni disponibili per l’industria di domani: tecnologie di punta, soluzioni digitali innovative… tutto ciò che permette di rendere produttiva e competitiva un’industria.

INCONTRARE DEGLI ESPERTI DELL’INDUSTRIA DI DOMANI NEI

« VILLAGES » D’INDUSTRIE LYON

Grande novità quest’anno, il Village Design. I nuovi design industriali al posto d’onore sviluppati attorno a 4 tematiche : il prodotto, lo spazio, il grafismo e il digitale. La vicinanza con Saint-Etienne, capitale francese del design, dovrebbe rendere particolarmente interessante questo nuovo appuntamento.

Il Village Start’up assumerà maggior importanza a Lione. Questa iniziativa, lanciata a Parigi nel 2016, offrirà a 50 giovani un’opportunità per farsi conoscere. Aziende con un forte potenziale economico che apporteranno una creatività indispensabile allo sviluppo delle soluzioni tecnologiche e digitali di domani.

Un’altra grande prima a Lione: il Village Stratégie et Développement des Entreprises accoglierà numerosi studi di consulenza su vari temi (strategia marketing, normative, risorse umane..) il suo scopo ? L’ottimizzazione industriale per tutti.

Per quanto riguarda il Village Impression 3D esso sarà un vero polo di dimostrazione al centro del salone. Sempre più aziende integrano questo processo attraverso molteplici applicazioni : dalla creazione di pezzi complessi alla loro personalizzazione, passando dalla scelta dei materiali che possono essere utilizzati. Il Villaggio sarà quindi l’occasione di scoprire e di comprendere questi nuovi procedimenti in forte sviluppo che permettono di guadagnare in produttività.

EVENTI COLLATERALI CHE SONO LO SPECCHIO DELL’INDUSTRIA DEL FUTURO

La promozione delle tecnologie di punta sarà nuovamente al posto d’onore a INDUSTRIE Lyon. I Trofei dell’Innovazione saranno il momento clou dell’evento. Premieranno le innovazioni nelle quattro categorie: Eco Efficacia, Strumenti Digitali, Performance Industriale e Nuove Tecnologie. E per la seconda volta a Lione, il Trofeo del Manager industriale dell’anno che premierà l’uomo o la donna che avrà saputo ottimizzare il funzionamento della sua industria in modo originale.

 

Altra novità, dopo Parigi 2016, l’industria a gestione mutualizzata arriva nella regione Rodano-Alpi. Lione avrà il suo spazio FabLab ! (in collaborazione con Usine IO e due FabLab locali, You Factory e la FOL). Un luogo di innovazione collaborativa (Open innovation) che apporta maggiore libertà e favorisce la creatività. Su uno spazio comune dotato di un parco macchine completo (stampa 3D, taglio laser, software, AUTOCAD…) gli imprenditori-visitatori approfitteranno dei consigli di esperti.

INDUSTRIE Lyon non dimenticherà comunque gli eventi irrinunciabili che ne fanno la sua forza:

Con 6 spazi tematici, dagli strumenti digitali all’automatizzazione passando per la manutenzione e i servizi connessi, il Labo Industrie accompagnerà i dirigenti verso l’industria del futuro, sul tema della realtà aumentata.

INside INustrie sarà una vera vetrina tecnologica che accoglierà 3 invitati d’onore a Lione. Condividendo le loro esperienze, due leader dell’industria permetteranno ai visitatori di cogliere delle idee per innovare e produrre in Francia restando comunque competitivi.

IL PROGRAMMA MY JOB INDUSTRIE VALORIZZA L’ATTRATTIVITA’ DEL SETTORE

My Job INDUSTRIE riunisce le differenti iniziative del salone per rafforzare la notorietà del lavoro industriale (muro di CV, spazio offerte d’impiego sul salone e on line nello spazio recruting e eventi sul salone). Il programma raggruppa degli atelier e delle zone di dimostrazione adatte ad ogni profilo (dai liceali fino alle persone alla ricerca di un impiego o quelle che desiderano far evolvere la loro carriera).

INDUSTRIE Academy accoglierà gli istituti di formazione in un unico spazio. Novità di quest’anno: un’area one to one favorirà gli scambi in loco. Per gli studenti della regione saranno organizzate delle visite guidate.

Un’offerta globale per la propria formazione, per scoprire nuove professioni o per trovare un impiego. Al posto d’onore quest’anno ci sarà il dispositivo SMILE Lyon che pone gli studenti delle scuole superiori di 4a e di 5a al centro del processo industriale. Dopo un primo lavoro a monte in classe, essi seguiranno un percorso a loro dedicato per far fabbricare un oggetto dalla A alla Z. Affronteranno così il mondo industriale sotto una nuova angolatura.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU WWW.INDUSTRIE-EXPO.COM

 

Carta d’identità del salone

  • Data : da martedì 4 a venerdì 7 aprile 2017
  • Orari : martedì, mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 18,00 ; giovedì dalle ore 9,00 alle ore 20,00 (notturna) ; venerdì dalle ore 9,00 alle ore 17,00
  • Luogo : Eurexpo Lyon
  • Superficie : 50.000 mq su 3 padiglioni espositivi
  • 900 espositori ripartiti in 9 settori : Assemblaggio-Montaggio, Formatura-Taglio-Produzione di lamiere, Informatica Industriale, Macchine – Utensili, Misura – Controllo – Visione, Utensileria, Robotica, Saldatura, Trattamento dei materiali, e 1 settore di know how : la Subfornitura & co-sviluppo
  • 22.000 visitatori attesi
  • 4 villaggi tematici: Village Design/ Village Stratégie et développement des entreprises/ Village impression 3D/ Village Start’up
  • 4 Trofei dell’Innovazione
  • 1 Trofeo del Manager Industriale dell’anno