Ingo Steinkrüger diventa nuovo il nuovo CEO di Interroll

Ingo Steinkrüger (48), attualmente amministratore delegato di thyssenkrupp System Engineering, assumerà la carica di amministratore delegato (CEO) del Gruppo Interroll a livello mondiale il 1° maggio 2021, succedendo a Paul Zumbühl, che ha annunciato il suo ritiro nel giugno scorso e che sarà nominato futuro Presidente del Consiglio di amministrazione di Interroll.
Ingo Steinkrüger porta con sé oltre 20 anni di comprovata esperienza manageriale e tecnica, maturata in particolare nelle attività legate a progetti e prodotti nei settori dell’automazione, dell’ingegneria e della tecnologia di produzione. Steinkrüger ha inoltre accumulato una vasta esperienza a livello globale in campo commerciale e dell’assistenza nell’estremamente competitivo settore automobilistico. Ha conseguito una laurea (Dipl.-Ing.) in ingegneria meccanica (tecnologia di produzione) e una laurea (Dipl.-Ing.) in ingegneria industriale presso l’Università di Colonia.
Ingo Steinkrüger ha iniziato la sua carriera nel Gruppo thyssenkrupp nel 2000 presso la Johann A. Krause Maschinenfabrik GmbH di Brema come ingegnere di vendita/progetto. Dopo aver ricoperto diverse posizioni dirigenziali di successo nella gestione di progetti, nello sviluppo del business, nell’assistenza e nella gestione dei key account globali, Ingo Steinkrüger ha assunto la responsabilità generale delle vendite globali e dell’assistenza in qualità di vicepresidente. A partire dalla metà del 2016, grazie al suo continuo successo, a Steinkrüger è stata assegnata la posizione di CEO della stessa business unit indipendente thyssenkrupp System Engineering, che ha un fatturato di 1,1 miliardi di euro (circa 1,2 miliardi di CHF, 2019), 4.600 dipendenti e 15 sedi in tutto il mondo.
“Siamo molto lieti di poter collaborare con Ingo Steinkrüger, il cui orientamento strategico su temi considerati molto importanti per il futuro di Interroll, come la digitalizzazione e le piattaforme tecnologiche, nonché il suo grande successo in campo commerciale a livello globale e nel settore dei servizi, hanno convinto il Consiglio
di Amministrazione”, afferma Urs Tanner, presidente del Consiglio di Amministrazione di Interroll Holding AG. “La nomina è stata preceduta da un attento processo di selezione e da una ricerca globale del candidato migliore, sia internamente che esternamente”.
“Con Ingo Steinkrüger siamo riusciti ad attrarre un leader di successo che, oltre a un’eccezionale competenza tecnologica, porta con sé un forte orientamento al cliente e il giusto feeling con la nostra cultura aziendale e i nostri valori”, afferma Paul Zumbühl, CEO di Interroll Worldwide Group. “Sono i migliori presupposti per guidare il nostro processo di ulteriore crescita e portare l’azienda e i suoi dipendenti al prossimo livello di successo perseguendo la nostra strategia a lungo termine”.
“Non vedo l’ora di assumere la direzione del Gruppo Interroll e di contribuire con la mia esperienza allo sviluppo dell’azienda”, afferma il futuro CEO di Interroll Ingo Steinkrüger. “Il mio obiettivo è quello di continuare le attività di successo di Paul Zumbühl e, insieme ai collaboratori, di rafforzare in modo sostenibile il percorso di crescita dell’azienda attraverso l’orientamento al cliente e l’ulteriore sviluppo della piattaforma tecnologica”.
Come annunciato nel giugno 2020, Paul Zumbühl si dimetterà dalla carica di CEO alla fine di aprile 2021, dopo più di 21 anni trascorsi in questa posizione. Il Consiglio d’amministrazione di Interroll Holding SA lo proporrà agli azionisti come futuro Presidente del Consiglio d’amministrazione in occasione dell’Assemblea generale annuale di Interroll del 7 maggio 2021. Il Consiglio d’Amministrazione ha inoltre annunciato che, in caso di conferma della sua elezione, lo nominerà Presidente Attivo. Allo stesso tempo, Urs Tanner, l’attuale Presidente del Consiglio di Amministrazione di Interroll, si candiderà per il primo anno alla carica di Lead Independent Director, al fine di garantire, insieme al Consiglio di Amministrazione di Interroll, un controllo e una supervisione efficaci durante la fase di transizione e il rigoroso rispetto delle linee guida riconosciute in materia di Corporate Governance. Dopo due anni, la funzione di Presidente Attivo verrà ricondotta alla carica di Presidente Ordinario nel 2023.

Related Posts

Interroll nomina il nuovo responsabile globale di vendite e servizi
interroll
Interroll ha un Nuovo Vice Presidente
Interroll presenta unità di controllo con funzioni potenziate