Made in Steel e ANFIA per il Progetto Transportation

Con questo scopo, Made in Steel, la principale manifestazione fieristica italiana dedicata alla filiera siderurgica in programma dal 3 al 5 aprile 2013 presso fieramilanocity, ha ideato il “Progetto Transportation”, una serie di iniziative dedicate al mondo dei trasporti e ai suoi legami con l’industria dell’acciaio. Un progetto che si avvarrà della prestigiosa collaborazione di ANFIA – Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, con la quale Made in Steel ha stretto un accordo di partnership.

ANFIA nasce a Torino il 20 marzo 1912 e svolge da oltre un secolo la funzione di Trade Association come portavoce delle aziende italiane che operano ai massimi livelli nei settori della costruzione, trasformazione ed equipaggiamento degli autoveicoli per il trasporto individuale e collettivo di persone e di merci. Nel suo ruolo di Associazione di categoria, ANFIA rappresenta un driver relazionale strategico tra l’industria autoveicolistica e il contesto politico-istituzionale, italiano e internazionale, ed è tra le maggiori Associazioni di categoria che fanno parte di CONFINDUSTRIA.
L’Associazione è strutturata in 9 Gruppi merceologici: Autobus; Autoveicoli; Autovetture Sportive e Speciali; Carrozzieri Autovetture; Carrozzieri Veicoli Industriali; Componenti; Pneumatici; Produttori Veicoli per il Tempo Libero; Rimorchi.

All’interno del “Progetto Transportation”, la collaborazione con l’ente nazionale – che sarà presente all’evento con uno stand di rappresentanza – va ad impreziosire l’offerta strategica di Made in Steel, che si porrà con determinazione come un evento irrinunciabile per gli operatori dell’intera filiera siderurgica, in cui svetta per importanza il comparto automobilistico.

Inoltre, il presidente di ANFIA, Roberto Vavassori, comparirà tra gli illustri relatori che animeranno il convegno di venerdì 5 aprile dal titolo “Car, trucks and rail: sustainable trends“. Una presenza di grande prestigio per Made in Steel e che andrà ad innalzare ulteriormente il valore informativo del proprio calendario di conference.