Open House Heller, 15-17 giugno 2016

Heller apre le porte dello stabilimento di Nuertingen: novità tecnologiche e dimostrazioni live al centro dell’evento.

All’insegna del motto “the new formula for production” si terrà l’edizione 2016 dell’open house Heller che si terrà dal 15 al 17 giugno. Una nuova generazione di centri di lavoro estremamente versatili, dimostrazioni live e convegni tematici saranno il fulcro della manifestazione.

Con una nuova generazione di Centri di Lavoro, caratterizzati da una elevata versatilità, Heller offre, dunque, nuove opportunità di produzione. Questi centri di lavoro dispongono di un quinto asse sul pezzo e sono stati progettati per lavorazioni ad elevata dinamica su 5 lati, così come lavorazioni simultanee a 5 assi. Per questo nuovo modello, Heller ha utilizzato componenti collaudati ed in parte già utilizzati sulle serie esistenti, sviluppando una macchina estremamente produttiva adatta per una vasta gamma di componenti e materiali. Come logico sviluppo della attuale gamma, la nuova macchina si caratterizza per una elevata stabilità di processo. Il quinto asse, realizzato con una tavola basculante e cuscinetti con endcoder integrato, garantisce un elevato grado di rigidità. Il mandrino orizzontale assicura invece veloci cambi utensile con conseguente riduzione dei tempi passivi. Questo Centro di Lavoro è disponibile nella versione con carico diretto sulla tavola o con scambiatore pallet a due posizioni. Inoltre la collaudata tecnologia dei moto-mandrini permette al cliente di scegliere tra attacco mandrino HSK 63 e HSK 100. Oltre alla presentazione ufficiale della nuova macchina, Heller, durante il WerkTage, aprirà le porte ai partecipanti permettendo di visitare i reparti di  produzione e di montaggio.

Come negli anni precedenti sono stati programmati diversi percorsi guidati per visitare al meglio la fabbrica. I visitatori potranno toccare con mano la qualità del “Made by Heller” anche nella fase finale di assemblaggio dei Centri di Lavoro e dei Moduli di produzione. Oltre al nuovo modello, sarà possibile visionare anche il Centro di Lavoro di fresatura/tornitura CP 4000 ed il Centro di Lavoro a 5 assi FP 16000 in produzione. Il Centro di Lavoro di tornitura/fresatura CP 4000 permette di eseguire lavorazioni di tornitura in aggiunta alle operazioni di fresatura. Questa macchina è equipaggiata con un quinto asse sull’ utensile ed una tavola di lavoro ad azionamento diretto. Operazioni di tornitura orizzontali, verticali esterne o interne possono essere eseguite facilmente con l’asse C ed eventualmente con gli assi A e B.

Il Centro di Lavoro a 5 assi FP 16000 ha corse di 2400x1600x1600mm (X/Y/Z), e una unità di lavoro con mandriano a 8.000 rpm e 60 kW di potenza. Il programma sarà completato dall’ approfondimento delle tematiche relative ai sistemi di automazione. Tre noti costruttori dimostreranno come integrare i processi logistici e come creare un flusso ininterrotto di informazioni nel processo produttivo, al fine di massimizzarne l’utilizzo in produzione. Avendo ricevuto l attestato per l’impegno straordinario in materia di formazione 2015/2016, Heller presenterà il ProfiTrainer.

Questo modello in scala ridotta, include tutte le funzioni di una macchina utensile a controllo numerico con quattro assi, un mandrino orizzontale e un asse B come tavola rotante. Questo permette di eseguire tutte le funzioni operazionali con le sequenze di movimenti richieste per la lavorazione NC. Il controllo Siemens 840 D sl e l’armadio elettrico sono dotati della stessa componentistica utilizzata nelle macchine Heller di serie.

Ciò significa che il ProfiTrainer può essere utilizzato per la formazione in  tutte le fasi della catena produttiva, dallo sviluppo e progettazione, fino alla produzione e montaggio.

Related Posts

Sistema handling HS flex heavy
Coronavirus -Il messaggio del Dr. Mori e di Mr. Thönes di DMG MORI
Emo Milano 2021 – Luigi Galdabini commissario generale