Ottimo risultato per Sima e Simagena 2013

E’ in effetti in un contesto favorevole per il settore delle attrezzature agricole che il salone di tutte le agricolture ha registrato 248.800 ingressi (di cui uno su quattro di provenienza internazionale), registrando una progressione di più del 18% rispetto all’edizione precedente. Il salone ha inoltre accolto numerose visite ministeriali francesi, una trentina di delegazioni ufficiali internazionali e più di 330 gruppi stranieri.

I visitatori si sono affollati nelle corsie del salone per scoprire le ultime innovazioni per un’agricoltura performante e sostenibile e al servizio dell’agricoltore 2.0…

Suddiviso tra i padiglioni 1 e 2, il SIMAGENA si è confermato luogo di incontri e scambi professionali per la filiera bovina internazionale grazie alla diversità degli animali presentati e ai prezzi sostenuti delle negoziazioni.


«Il SIMA-SIMAGENA 2013 conferma più che mai la propria vocazione di autentico salone business e di riferimento per l’insieme del mondo agricolo. D’altronde, questa 75ª edizione si è svolta in un clima di fiducia e di convivialità notevoli. E l’appuntamento con il SIMA-SIMAGENA 2015 è già in agenda», conclude Martine Dégremont, Direttrice de salone