50 anni di giornalismo per Giuseppe Tenaglia de L’Ammonitore

Giuseppe Tenaglia, figlio del fondatore de L’Ammonitore, premiato dall’Ordine dei Giornalisti per i 50 anni di iscrizione all’albo.

Una carriera costruita sul giornale L’Ammonitore, fondato da suo padre Giacomo detto “Mino”, quella di Giuseppe Tenaglia premiato dall’Ordine dei Giornalisti della Lombardia per i 50 anni di iscrizione all’albo dei pubblicisti.

La cerimonia di premiazione,  dedicata ai professionisti della carta stampata che hanno raggiunto questo importante traguardo, si è svolta al Circolo della Stampa di Milano in occasione dell’Assemblea degli iscritti all’ordine dei giornalisti della Lombardia durante la quale sono stati presentati i dati di bilancio consuntivo 2015.

Giuseppe Tenaglia ha saputo dirigire il giornale L’Ammonitore, di cui divenne direttore nel 1990, mantenendone il prestigio acquisito nei decenni precedenti costellati di iniziative, per l’epoca uniche, quali le edizione estere in lingua cinese, araba, persiana e russa. Dopo aver portato L’Ammonitore a essere un punto di riferimento per il comparto industriale italiano, nel 2013 lascia il timone a suo figlio Marco.

premiato giuseppe tenaglia

Giuseppe Tenaglia con la medaglia ricevuta dall’Ordine dei Giornalisti della Lombardia.