Primo esercizio fiscale del Gruppo dorma+kaba e Silca

A conclusione dell’esercizio fiscale del primo anno di operatività unificata, dorma+kaba ha accresciuto il proprio fatturato consolidato su base pro forma ed a parità di cambio del 2,6% portandolo a 2.302,6 milioni di Franchi Svizzeri.

Il margine EBITDA è passato su base pro forma dal 13,5% al 14,4%.
dorma+kaba presenta uno stato patrimoniale solido ed un altrettanto solido rapporto debito/patrimonio netto1 pari al 43.2%, ed una posizione finanziaria netta 2 pari a 159.1 milioni di Franchi Svizzeri; nell’anno in esame ha generato un elevato flusso di cassa derivante da attività operative pari a 327.6 milioni di Franchi Svizzeri.

Il processo di integrazione sta procedendo come da pianificazione.
Nell’esercizio fiscale in esame sono stati sostenuti costi di integrazione una tantum relativi alla fusione per 89.4 milioni di Franchi Svizzeri; questi importi sono mostrati separatamente come risultato straordinario. Il Board of Directors propone la distribuzione di un dividendo immutato per azione pari a 12.00 Franchi Svizzeri per l’esercizio fiscale 2015/2016.

Rümlang 7 settembre 2016 – Nel 2015/2016, primo anno di attività operando come un’unica azienda, dorma+kaba ha raggiunto gli obiettivi operativi e le mete prefissate ed il processo di integrazione.

Il Gruppo ha incrementato le proprie vendite consolidate del 2.6% a 2,302.6 milioni di Franchi Svizzeri su base proforma a parità di cambio (dichiarati: 2,115.9 milioni di Franchi Svizzeri). La crescita organica è del 2.3%, che si attesta alla soglia limite più alta del range obiettivo da 1.3% a 2.3%.