Produzione additiva da polveri metalliche

Concept Laser è azienda pioniera nel campo della produzione additiva (additive manufacturing) da polveri metalliche. Fa parte del rinomato gruppo tedesco Hofmann Innovation Group, ed è leader nell’applicazione delle tecniche di prototipazione e produzione rapida nel mondo dei metalli. Produce impianti per la costruzione “strato-su-strato” di componenti di qualsiasi forma geometrica in diversi tipi di metallo. La tecnologia di Concept Laser, denominata Laser Cusing®, fa parte dei processi di fusione laser di polveri metalliche: essi prevedono che uno strato sottilissimo di polvere venga disteso sulla piattaforma di lavoro, in modo che il laser possa fondere la polvere in base alla sezione della geometria, strato dopo strato. La tecnologia brevettata LaserCusing® lavorando strato su strato con materiali metallici monocomponente (senza alcun basso fondente) consente di realizzare componenti le cui proprietà meccaniche sono pressoché identiche a quelle del materiale originale. Si tratta a tutti gli effetti di un processo di “laser melting” (fusione laser).
I vantaggi della produzione additiva sono numerosi. Velocità: senza la necessità di costruire lo stampo, la produzione additiva permette di creare pezzi e prototipi su misura, in qualsiasi tipologia di materiale, di qualsiasi forma. Costi: non occorre costruire stampi e di conseguenza anche i cambiamenti nella progettazione non producono costi aggiuntivi. Libertà di progettazione: i cambiamenti nella progettazione sono facili da realizzare e veloci; i vincoli sulla lavorazione sono eliminati. Comodità: progettazione e produzione possono coesistere nella stessa struttura.
Le macchine Concept Laser possono essere utilizzate in qualsiasi ambito ma in particolare si prestano per i seguenti settori: Stampi, Dentale e Medicale, Orafo, Automotive e Aeronautico.

Pad. 2 Stand G26