Rema Control pad. 2 stand D09

 

di Claudio Tacchella

 

Rema Control di Stezzano (BG) è presente alla fiera MecSpe di Parma presso il Pad. 2 Stand D09. Nella ampia gamma dei numerosi centri di lavoro verticali a montante mobile prodotti, espone il nuovo modello denominato Newton Big NBT5-25, configurabile secondo le specifiche esigenze produttive del cliente per operare fino a 5 assi continui.

 

“Newton Big, – dichiara Claudio Gamba, presidente di Rema Control -, si presta non solo nel settore degli stampi, della utensileria e meccanica generale ma anche per quello ad alta tecnologia come l’aeronautico, energetico e automobilistico.”

 

Sul modello NBT5-25, slitta e montante hanno corse di 800 mm sugli assi Y e Z , asse X longitudinale con corsa da 2.500 mm, rapidi assi fino a 50.000 mm/min. Il piano di lavoro a tavola fissa di 2.800×820 mm permette carichi fino a 1.100 Kg/m2 ed in opzione, è possibile disporre di una tavola girevole integrata con diametro di 700 mm, asse A, corsa 360°, con divisione angolare minima di 0,001°, rapido fino a 80 giri/min e capace di una portata fino a 2.000 Kg. La testa operatrice può essere orientabile in asse B +/-92°, con elettromandrini da 24kW in potenza, velocità di 12.000 giri/min, maschiatura rigida fino a 4.000 giri/min, coppia in S1 fruibile di 142 Nm e attacco utensile ISO 40.

Il magazzino utensili è integrato a bordo macchina con capacità da 30 postazioni e permette il cambio utensile “random” in pochi secondi. Rema Control lascia libera scelta al cliente del CNC più idoneo tra Fanuc 31iMB, Heidenhain iTNC530 o Siemens 840D sl.

Related Posts

MECSPE si terrà dal 29 al 31 ottobre 2020
Luca Manuelli nominato nuovo Presidente del Cluster Fabbrica Intelligente
A Mecspe 2019 prende vita la digitalizzazione della macchina utensile secondo Siemens