Sanita’ convenzionata: il presidente Tucci denuncia i gravissimi ritardi della regione

“Il grave ritardo nei pagamenti – dichiara – sta mettendo a serio rischio la sussistenza dei servizi erogati. Sono mesi che il governo regionale non eroga i contributi-retta in favore delle citate strutture. E’ questa un’altra realtà calabrese che, con altre, rischia di crollare mettendo sulla strada numerosissimi lavoratori. I gestori dei servizi socio assistenziali – conclude l’avvocato Tucci – lamentano la impossibilità ad andare avanti solo con il credito bancario perché anche questa prassi ha raggiunto il suo punto limite”