Technology Days Makino 2016

Con oggi hanno preso il via i Technology Days Makino, due giornate dedicate rispettivamente alle soluzioni per l’industria degli stampi e per la produzione.

I Technology Days Makino 2016, in corso di svolgimento nello stabilimento italiano di Cavenago, sono incentrati su due seminari: uno dedicato all’industria degli stampi e l’altro alla produzione di pezzi. Entrambi gli eventi godranno del grande Centro Tecnologico all’interno del quale i partecipanti potranno vedere dimostrazione dal vivo direttamente sulle macchine Makino, cogliendo l’occasione di discutere i loro progetti con gli specialisti dell’azienda.

La giornata odierna, dedicata alle soluzioni per stampisti, dopo l’introduzione di Giancarlo Ingenito Direttore Generale dell’area Sud Europa di Makino, ha visto la partecipazione del Direttore di Ucisap, Unione costruttori italiani stampi & attrezzature, Giovanni Corti che ha illustrato in che modo sta cambiando il comparto degli stampi. A seguire ha preso la parola Nicola Giuliato Responsabile Vendite di FCS System, azienda che studia e comercializza  sistemi integrati per il miglioramento dell’efficienza produttiva e la conseguente ottimizzazione dei processi. In tale ambito Giuliato ha dimostrato come l’industrializzazione nel mondo degli stampi, alla luce delle nuove possibilità offerte da Industria 4.0 o meglio della fabbrica digitale, sia fondamentale per mantenere la competitività degli stampisti italiani.

La parte clou della mattinata è toccata a Lluc Castellano (nella foto), Team Leader e Product Management di Makino

Lluc Castellano makino x sitoche ha presentato il nuovo controllo Pro 6 destinato a migliorare la velocità di esecuzuone delle lavorazioni senza penalizzare né qualità né precisione. Alcune macchine del Centro Tecnologico, tra cui il centro di lavoro verticale Makino D500, la più grande dela produzione dell’azienda giapponese, sono state appositamente dotate del nuovo Pro 6 per dare la possibilità ai visitatori di toccare con mano le prestazioni raggiungibili con il suo impiego.
La sessione pomeridiana ha visto gli interventi di Ivan Missaglia titolare di Mec Plast e di Masanori Nemoto, Responsabile della Ricerca e Sviluppo Makino delle macchine per elettro erosione.

 

Related Posts

Sistema handling HS flex heavy
Coronavirus -Il messaggio del Dr. Mori e di Mr. Thönes di DMG MORI
Emo Milano 2021 – Luigi Galdabini commissario generale