Tekontracks sceglie giunti R+W per le ferrovie norvegesi NSB

Tekontracks è una dinamica azienda torinese che, grazie alla vasta esperienza dei suoi professionisti, fornisce innovative soluzioni meccatroniche per il settore autoferrotranviario grazie ai giunti R+W.

Fra le applicazioni proposte dall’azienda risaltano i sistemi per il trasporto a bordo veicolo di persone con ridotte capacità motorie: le rampe e i sollevatori Tekontracks, conformi alle più stringenti normative in materia, sono utilizzati con successo da diverse aziende di trasporti in tutto il mondo.

Esclusivamente elettromeccaniche, queste soluzioni non contengono fluidi oleodinamici: il loro utilizzo è quindi compatibile, oltre che con le norme specifiche del settore, anche con l’ambiente e le condizioni climatiche più estreme.

Recentemente Tekontracks ha soddisfatto una richiesta dell’azienda ferroviaria norvegese NSB che ha sostituito le preesistenti pedane con nuove pedane completamente elettromeccaniche. L’azienda ha naturalmente richiesto soluzioni in grado di operare anche nella stagione invernale (che in Norvegia non è propriamente mite: nonostante gli sforzi della corrente del Golfo, nelle zone orientali la temperatura può scendere fino a –40°C).

Oltre alle escursioni termiche, le pedane devono poter far fronte anche a una certa variabilità dimensionale, in quanto lo spazio fra treno e banchina non è sempre uguale: in alcuni casi la rampa può raggiungere la banchina prima che in altri, e il motore deve essere arrestato per evitare indebite pressioni e danneggiamenti. Se questo non avviene, intervengono i limitatori di coppia che, integrandosi con l’elettronica del sistema, debbono disarmare l’impianto in tempi rapidissimi in caso di valore eccessivo, consentendo però un rapido riarmo perché sia pronto per la successiva movimentazione.

Naturalmente l’estrazione della rampa, oltre a dosare efficacemente la velocità senza perdere prestazioni di coppia, non deve arrecare danni ad incauti astanti che dovessero sostare nel raggio d’azione della rampa durante le operazioni di estrazione, e anche per questo motivo è fondamentale l’istantanea interruzione del movimento a fronte del superamento del rapporto di coppia. Sensibilità e affidabilità dei giunti sono quindi molto importanti per garantire l’operatività in piena sicurezza del sistema.

Dove trovare giunti affidabili, precisi, robusti e resistenti, fra l’altro, anche alle basse temperature? Tekontracks ha sottoposto a prove dinamiche i limitatori di diverse aziende e alla fine ha selezionato giunti prodotti da R+W; in particolare fra l’ampia gamma di soluzioni presenti a catalogo ha scelto i giunti ESL.

Testati e certificati dall’ente indipendente TÜV, i giunti  limitatori di coppia serie ESL di R+W sono caratterizzati dall’estrema rapidità con la quale avviene il disinnesto in caso di sovraccarico, del’ordine di grandezza dei millisecondi. I limitatori di coppia Serie ESL sono caratterizzati da una doppia serie di sfere sovrapposte; le molle a tazza degressiva, opportunamente tarate, mantengono la posizione delle sfere, in modo tale che il limitatore sia correttamente innestato e sia in grado di trasmettere la coppia.

In caso di sovraccarico le sfere vincono la forza esercitata dalle molle a tazza, cominciando a scorrere l’una sull’altra e svincolando la parte motrice dalla parte condotta finché non viene risolta la problematica che ha determinato un sovraccarico di coppia, sia essa dovuta ad un ostacolo o ad un urto con componenti estranee.

Tale tecnologia permette di avere un sistema di sicurezza puramente meccanico che limiti la coppia in gioco a tutela delle persone e delle componenti meccaniche della pedana stessa; grazie alla sua struttura, il limitatore di coppia serie ESL permette di prevenire qualsiasi tipo di problema dettato da sovraccarichi di coppia, senza la fuoriuscita di nessun lubrificante, caratteristica fondamentale per fare in modo che la rampa Teckontraks possa rispettare a pieno tutti i stringenti requisiti di sicurezza del settore ferroviario dettati dalle nuove normative decise dal governo Norvegese.

La struttura leggera e compatta e la totale assenza di manutenzione fa sì che il limitatore di coppia serie ESL sia la soluzione tecnica ideale da integrare nella cinematica della pedana Teckontracks.

Oltre a rivelarsi del tutto affidabili anche a temperature molto basse, i giunti R+W si sono integrati perfettamente con la sofisticata elettronica Tekontracks, che permette alle rampe servoassistite di funzionare anche come scivolo, reggendo tra l’altro pesi fino a 400 kg.

Tekontracks ha potuto acquistare i giunti dalla filiale italiana di R+W, multinazionale tedesca con diramazioni in tutto il mondo: questo ha permesso di combinare i vantaggi dell’alta tecnologia tedesca con una notevole flessibilità e rapidità di intervento. Anche grazie a questi componenti, la soluzione fornita è stata perfettamente conforme alle aspettative delle ferrovie norvegesi.

Naturalmente Tekontracks fornisce soluzioni anche ad aziende nazionali, dove oltretutto il potenziale è notevole a causa di un certo ritardo nell’adeguamento delle infrastrutture alle nuove normative. In vista di Expo 2015, alle stazioni milanesi verranno forniti carrelli sollevatori Tekontracks dove potranno trovare utile impiego i giunti di R+W Italia.

Related Posts

Plastiche Bio-Based nel packaging alimentare
Deformazione – I sistemi di deformazione dei tubi
Servopompe sempre più performanti