WIN: una manifestazione sempre vincente

WIN Metal Working 2014, che ha riunito sotto un unico tetto la 19esima Metal Working, la 14esima Welding e l’ottava Surface Treatment, ha accolto i decision maker di questo settore, presso il Tüyap Fair Convention and Congress Centre di Istanbul, dal 5 all’8 giugno.
La manifestazione ha occupato i padiglioni 2, 3, 5, 6, 10, 12 e ha ospitato 591 aziende espositrici provenienti da Belgio, Bulgaria, Cina, Corea, Croazia, Francia, Germania, Giappone, India, Italia, Taiwan e Turchia.
Alla cerimonia inaugurale hanno presenziato Wofgang Lenarz, Vice Presidente di Global Fairs Deutsche Messe AG; Friedrich Wagner, Country Manager per la Turchia dell’Associazione dei costruttori tedeschi di macchine e impianti (VDMA); Halil Ibrahim Gül, Vice Presidente del CdA dell’Associazione turca delle Attrezzature Industriali per la Movimentazione dei Materiali e la Logistica (ISDER), e Sevda Kayhan Yilmaz, Presidente dell’Associazione dei Costruttori turchi di Macchine e Impianti (MAIB).

Ponte su nuovi mercati
Perfetto hub per il networking, WIN Metal Working ha dimostrato la propria importanza come piattaforma per i nuovi contatti soprattutto per le aree in via di sviluppo dell’Eurasia, della Regione del Golfo Persico e del Nordafrica. La fiera ha accolto delegazioni sia nazionali sia internazionali. Con il supporto del Ministero Turco per l’Economia, hanno infatti visitato la fiera delegazioni di buyer in arrivo da Bulgaria, Georgia, Giordania, Grecia, Iraq, Uzbekistan, Romania, Sudan, Tunisia, Ucraina e Yemen. Anche delegazioni tedesche provenienti dall’Assia e dalla Sassonia, e una delegazione iraniana della Società di Produttori di Attrezzature per le Industrie Petrolifere Iraniane (SIPIEM) hanno dimostrato notevole interesse per l’offerta della fiera durante la loro visita. Grande successo ha riscosso anche il Programma per le delegazioni anatoliche, organizzato con le associazioni e unioni di settore. Quest’anno si sono presentate a WIN Metal Working ben 61 delegazioni da 43 siti industriali turchi.
Alexander Kühnel, General Manager di Hannover Messe Bilesim, dichiara:
“WIN Metal Working è il punto d’incontro più importante dove si possano ottenere informazioni su nuovi prodotti e sviluppi relativi al settore della lavorazione dei metalli in area euroasiatica. Quest’anno per la prima volta il Giappone è stato presente con una sua collettiva nazionale, mentre abbiamo ospitato nuovamente le collettive dell’Italia, della Corea del Sud, di Taiwan e della Germania. Nella loro cornice si sono stabiliti molti nuovi contatti. WIN Metal Working si è confermata evento perfetto per l’incontro e il confronto tra professionisti della Turchia e di altre aree geografiche”.
La manifestazione, che ha il polso del mercato, gode del supporto di 29 istituzioni, tra le quali il Ministero turco della Scienza, dell’Industria e della Tecnologia, l’Unione delle Camere di Commercio e delle Borse turche (TOBB), l’Unione degli Esportatori dell’Anatolia Centrale (OAIB), l’Organizzazione turca per lo Sviluppo delle PMI (KOSGEB), l’Associazione dei Costruttori tedeschi dell’Industria Elettronica ed Elettrotecnica (ZVEI) e l’Associazione dei Costruttori tedeschi di Macchine e Impianti (VDMA).
Friedrich Wagner, Country Manager per la Turchia dell’Associazione dei Costruttori tedeschi di Macchine e Impianti (VDMA) esprime commenti positivi: “I 20 espositori della collettiva ufficiale tedesca a WIN Metal Working 2014 sono molto soddisfatti della loro partecipazione. Hanno avuto colloqui promettenti con clienti sia già consolidati sia potenziali. C’è molto interesse nei confronti dei prodotti e dei servizi ‘Made in Germany’ e il mercato turco della lavorazione dei metalli presenta ancora un grosso potenziale di sviluppo. La maggior parte degli espositori tedeschi ha già deciso di partecipare a WIN Metal Working 2015”.
Gisèle Monnot, Marketing Manager dell’azienda francese A.R.E.F., aggiunge: “A.R.E.F. è un player importante nel campo dei macchinari, e soprattutto delle macchine per la lavorazione dei metalli. Il nostro punto di forza è la capacità di fornire parti di ricambio di ogni tipo e di assicurare la manutenzione dei macchinari. Siamo lieti di essere stati presenti a WIN Metal Working 2014 con il nostro agente turco FATI per incontrare i nostri clienti e consolidare la nostra partnership. WIN è un’occasione ideale anche per scoprire nuove opportunità e aprire nuovi mercati”.

Visitatori con elevato potere decisionale
WIN Metal Working ha registrato 28.117 visitatori specializzati provenienti dalla Turchia e da altri Paesi, in rappresentanza soprattutto dei settori automotive, della lavorazione del ferro e dell’acciaio, della costruzione, energetico e meccanico.
L’86 per cento dei visitatori erano decision maker con potere d’acquisto, che per l’84 per cento si sono detti soddisfatti della propria visita.
Hakan Uludogan, National Sales Manager dell’azienda turca Durmazlar, afferma: “WIN Metal Working è una fiera eccellente, dove troviamo i visitatori giusti per noi e dove effettuiamo vendite dirette. Considerato l’alto profilo qualitativo della manifestazione, abbiamo tutta l’intenzione di continuare a partecipare anche in futuro”.
Akin Aktas, Sales and Marketing Manager dell’azienda turca Ajan Makina, dice: “Win Metal Working è la fiera di settore più importante per noi. Otteniamo ogni anno risultati eccellenti dalla nostra partecipazione. Lo standard degli espositori e dei visitatori è molto alto. A una fiera con questo profilo saremo sempre presenti”.
Marco Ripamonti, Titolare dell’azienda italiana Spindle RMC Srl, conclude: “Abbiamo ottenuto ottimi risultati dalla nostra partecipazione a WIN Metal Working. Abbiamo avuto incontri molto interessanti, soprattutto con aziende turche. Abbiamo preso molti contatti e abbiamo potuto confrontarci con manager di alto livello, con tecnici e con titolari di aziende che hanno sede a Istanbul, Izmir, Ankara, Konya, ecc. Considerato l’alto livello qualitativo della fiera, penso che parteciperemo anche in futuro”.

La tragedia mineraria di Soma al centro dell’attenzione dell’Industrial Activities Summit
Nella cornice dell’Industrial Activities Summit sono stati proposti, in occasione di WIN Metal Working, anche seminari, panel e presentazioni di prodotti e aziende. Particolare attenzione ha riscosso, tra i molti appuntamenti, il panel dedicato alla sicurezza sul lavoro e alla tragedia verificatasi di recente nella miniera di Soma, in Turchia. L’incontro è stato organizzato dalla Camera turca degli Ingegneri Elettrici e dalla Camera turca degli Ingegneri Meccanici e Minerari.
WIN Metal Working 2015
WIN Metal Working si tiene a giugno da due anni, ma, considerate le esigenze degli espositori, la prossima edizione è in calendario dal 12 al 15 febbraio 2015.